Mobilità 2018/2019 – Riconoscimento del servizio prestato nelle Scuole Paritarie

Lo Studio Legale Cundari promuove un ricorso rivolto al personale docente e finalizzato ad ottenere il riconoscimento dei periodi lavorativi svolti nella scuola paritaria ai fini dell’attribuzione del punteggio per la mobilità 2018.

Il ricorso è rivolto al personale docente di ruolo che partecipa alla mobilità 2018.
Per aderire al ricorso, è necessario dichiarare, all’atto della domanda di mobilità 2018 (on line) i servizi di cui si chiede la corretta valutazione, specificandone l’esatta denominazione esclusivamente nell’Allegato D che dovrà essere allegato al modello di mobilità.
La discriminazione spesso posta in essere dal nostro Stato tra scuola paritaria e scuola statale in materia di riconoscimento del pre-ruolo va contro alcuni dei principi fondamentali riconosciuti dall’Unione Europea.

L’adesione al ricorso ha un costo di € 150,00.

SOLO IN CASO DI ACCOGLIMENTO DEL RICORSO, al ricorrente sarà richiesto il pagamento di una parcella al legale, come da specifica convenzione, che sarà stipulata all’atto della firma del mandato e che sarà improntata al riconoscimento di condizioni particolarmente vantaggiose.
In caso di rigetto del ricorso, invece, nulla sarà dovuto dal ricorrente agli avvocati a titolo di compenso per l’attività professionale prestata.
Il Contributo Unificato, se dovuto, sarà a carico del ricorrente.

Per informazioni potrete contattare direttamente lo Studio.

Adesione al Ricorso

Per aderire al ricorso compila il modulo sottostante. Lo studio Cundari provvederà a contattarla il prima possibile.

Per informazioni e dettagli: 
Tel: 0823-345169 Fax: 0823-1848215 – info@studiolegalecundari.org