Mobilità 2018/2019 – Vincolo quinquennale Sostegno

Lo Studio Legale Cundari promuove un ricorso al giudice del lavoro contro l’ordinanza ministeriale sulla mobilità 2018/19, nella parte in cui non prevede la possibilità di valutare il servizio preruolo prestato sul sostegno ai fini del completamento del vincolo quinquennale per il passaggio sul posto comune.

Il ricorso è rivolto al personale docente di ruolo su posto di sostegno che partecipa alle procedure di Mobilità 2018/2019 e che abbia svolto almeno cinque anni di servizio (interamente da precari o cumulando servizio da precari e servizio di ruolo) su sostegno.
Per ricorrere, è necessario presentare la domanda di trasferimento, chiedendo il passaggio da sostegno a posto comune.

La partecipazione al ricorso ha un costo di: 150,00€

SOLO IN CASO DI ACCOGLIMENTO DEL RICORSO, al ricorrente sarà richiesto il pagamento di una parcella al legale come da specifica convenzione che sarà stipulata all’atto della firma del mandato.
In caso di rigetto del ricorso, invece, nulla sarà dovuto dal ricorrente a titolo di compenso per l’attività professionale prestatain aggiunta alla quota di adesione sopra indicata.
Il Contributo Unificato, se dovuto, sarà a carico del ricorrente.

Per informazioni potrete contattare direttamente lo Studio.

Adesione al Ricorso

Per aderire al ricorso compila il modulo sottostante. Lo studio Cundari provvederà a contattarla il prima possibile.

Per informazioni e dettagli: 
Tel: 0823-345169 Fax: 0823-344502 – info@studiolegalecundari.org